Regione Calabria: Conferenza Stampa “Il futuro dei giovani calabresi parte da qui”

Regione Calabria: Conferenza Stampa “Il futuro dei giovani calabresi parte da qui”

L’intelligenza artificiale al servizio delle nuove emergenze globali.

Venerdì 11 febbraio 2022 è stata convocata, presso il Consiglio regionale Calabria, la conferenza stampa durante la quale è stato presentato il Progetto di Sedicimedia e IAD Bambini Ancora ODV che vedrà coinvolta la Regione Calabria e le Università calabresi.
L’incontro è stato presieduto dal Vicepresidente della Giunta regionale, Giusi Princi, il Rettore dell’Università Mediterranea, Marcello Zimbone, il Segretario Questore del Consiglio regionale, Salvatore Cirillo, il Presidente di Sedicimedia, Marta Ferrari, il Project Manager Fly University Project, Alexandro Fiumara. Collegati da remoto, Massimo Penzo, Presidente Fly University Project e l’ideatrice dell’iniziativa “Woman4ai”, Michela Oberti.

Otto studenti, 4 ragazzi e 4 ragazze delle Università calabresi, impegnati sui temi dell’intelligenza artificiale, dell’innovazione e delle nuove tecnologie, nel mese di marzo avranno l’opportunità di presentare le loro idee progettuali sul tema “L’intelligenza artificiale al servizio delle nuove emergenze mondiali” nel padiglione Italia di Expo Dubai 2020.
L’opportunità è stata offerta dal progetto “Il futuro dei giovani calabresi parte da qui”, realizzato dalla Regione, in collaborazione con gli enti del Terzo Settore e con le Università calabresi.

La Vicepresidente della Giunta regionale, Giusi Princi, durante la conferenza stampa afferma: «Sarà questa la prima fase del progetto, grazie alla importante sinergia con il sistema universitario, cui seguirà quella in cui queste idee saranno portate all’attenzione delle aziende per creare nuove opportunità di lavoro».
L’iniziativa prevede l’erogazione di borse di studio i cui criteri di assegnazione saranno definiti dalle singole università. «Sul tema dell’intelligenza artificiale ci troviamo in un momento apicale. Si registra una forte mobilitazione in questo campo. È la prospettiva del futuro. E questa iniziativa, che incoraggia i nostri giovani, è molto importante» ha detto il Rettore Zimbone. La Vicepresidente Princi ha concluso «Vogliamo essere pragmatici. Dobbiamo garantire fatti. E questi sono i primi di una lunga serie perché le collaborazioni virtuose aiuteranno i nostri giovani ad inserirsi nel mercato del lavoro».

Marta Ferrari, Presidente di Sedicimedia

Marta Ferrari, Presidente di Sedicimedia, afferma «I nostri giovani ci chiedono una cosa molto semplice: dar voce al loro talento. L’iniziativa “Il futuro parte da qui” vuole dare voce al talento dei giovani calabresi attraverso una serie di iniziative che saranno prolungate nel tempo e che vedranno i giovani come protagonisti di una serie di interventi. L’esposizione universale di Dubai sarà il punto di partenza da cui i giovani potranno esporre i loro sogni e le loro idee. Successivamente, grazie anche alla collaborazione di altri enti del Terzo settore come Fly University Project e IAD Bambini Ancora ODV, verranno realizzate altre fasi del progetto. “1computerXtutti” è una delle tante iniziative che dalla prossima primavera prenderanno vita. Scuole e famiglie in difficoltà riceveranno device per la Didattica a Distanza, così che tutti abbiamo le stesse possibilità di seguire le lezione, senza lasciare nessuno escluso. Verranno erogate borse di studio ai giovani universitari in ambito “intelligenza artificiale”, i quali verranno accompagnati nel percorso di inserimento nel mondo del lavoro, attraverso un orientamento che andrà a sviluppare nuove figure, manageriali e professionali, che il cambiamento tecnologico in atto richiede».

Marta Ferrari con le studentesse e gli studenti che voleranno a Expo Dubai 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.