Ultras uniti per Amatrice: lo striscione “Salutiamo i ragazzi di Amatrice” delle due curve in occasione della partita Ascoli – Reggina

Ultras uniti per Amatrice: lo striscione “Salutiamo i ragazzi di Amatrice” delle due curve in occasione della partita Ascoli – Reggina

La partita Ascoli – Reggina, tenutasi allo Stadio Cino e Lillo Del Duca, si è conclusa con la vittoria della squadra ospitante (2-0).

Durante la partita le curve di entrambe le squadre hanno reso omaggio agli allievi dell’ASD Amatrice.

“Penso non servano parole per descrivere l’emozione provata quando abbiamo visto due curve differenti esporre lo stesso striscione in onore dei nostri ragazzi dell’ASD Amatrice“- Dichiara Marta Ferrari, Presidente di Sedicimedia. “Dicono sia solo un gioco… dicono siano solo #ultras da cui diffidare. Per noi sono Amici… Quegli amici che non ti abbandonano mai. Sono fiera di voi e non finirò mai di ringraziarvi per il vostro sostegno e aiuto”. Conclude Marta Ferrari.

È stato un momento decisamente emozionante, due tifoserie unite nel rendere onore ai ragazzi della cittadina laziale colpita dal terremoto del 2016.

In un mondo di contrapposizioni in cui le tifoserie avversarie sono “nemiche” e non riescono a relazionarsi tra di loro, quel giorno, la curva sud dell’Ascoli insieme a alla curva della Reggina hanno ribaltato le regole.

UNITI SI VINCE .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.